CHI HA INVENTATO IL TIRAMISÙ? GUERRA TRA VENETO E FRIULI PER LA PATERNITÀ
Leggi tutto   Torna alle news

CHI HA INVENTATO IL TIRAMISÙ? GUERRA TRA VENETO E FRIULI PER LA PATERNITÀ

Venerdì 23 Febbraio 2018


È una guerra a colpi di savoiardi e cacao quella tra Veneto e Friuli Venezia Giulia per poter stabilire con certezza chi ha inventato il tiramisù, il dolce italiano più famoso al mondo.

 

La paternità del Tiramisù è sempre stata contesissima tra Siena, Torino, l'Emilia Romagna, ma le due maggiori avversarie rimangono il Veneto e il Friuli, che ancora se la disputano a suon di sentenze in sede giuridica. 

 

Per molti il tiramisù è stato inventato a Treviso, dove l'ideazione del dolce avvenne verso la fine degli anni 60, presso il ristornate "Alle Beccherie", ad opera del pasticcere Roberto Linguanotto. Il nome deriva proprio dalle capacità di questo dessert di "tirare su" e rimettere in forza per via dei suoi valori nutrizionali. 

 

In tempi più recenti, invece, le proteste sulla paternità sono arrivate da Tolmezzo e Pieris in Friuli, dove si attesta che il conteso dessert venne inventato nell'albergo Roma di Norma Pielli. Proprio qui veniva servito il Dolce Torino di Artus, ma con la sostituzione del burro col mascarpone ed inzuppando i savoiardi nel caffè amaro. 

 

A schierarsi con il dolce trevigiano è ovviamente Luca Zaia, presidente della Regione Veneto, ma la disputa non è ancora finita. Tutto sommato a noi poco importa, quello che è fondamentale è che sia un dessert eccezionalmente buono, che tutti almeno una volta abbiamo realizzato a casa perchè è nel DNA di ogni italiano, e che sia di Treviso o Tolmezzo, resta sempre un vanto per il nostro Paese e una vera delizia per il palato. 

 

E per chi non sa prepararlo? Avete mai assaggiato quello di Vaniglia Gelaterie?





AIUTACI A MIGLIORARE, I TUOI CONSIGLI SONO PREZIONI PER NOI

SEGUICI SU
CONDIVIDI LE TUE FOTO #VANIGLIAGELATERIE